MOODBOARD – Come inizia un progetto di Ristrutturazione

idee per ristrutturare casa

🔸🔸🔸

1- Stile e Suggestioni

“Ad un primo colloquio iniziale capiamo qual è lo stile che ha in mente il cliente. Di solito c’è già un’idea generale, un gusto specifico che dà la direzione a tutti i lavori seguenti. Se non c’è oppure è confuso, sondiamo il terreno con domande un po’ più profonde, con degli esempi e con la ricerca per immagini.
Per progetti più semplici, come per esempio il nostro servizio di Home Lifting, che di solito vede ristrutturare una sola area o stanza della casa/ufficio, ci viene in aiuto spesso il sito Houzz. Attraverso questo sito si possono selezionare una serie di stili di riferimento, di colori, di dimensioni dell’ambiente e di budget per ispirare noi ed il cliente verso l’obiettivo desiderato. È solo un punto di partenza per iniziare a comprendere come il cliente vede la sua nuova casa o ufficio.
Per i progetti più complessi utilizziamo invece una moodboard, (dall’inglese mood “umore”, e board “tavola”) ossia un documento in cui ci sono una serie di immagini collegate tra loro per a mostrare in un formato visivo un progetto insieme al concept. È come una bussola, che non vincola tutte le scelte che faremo da lì fino in avanti, ma che ci dà una direzione.

Una volta individuato lo stile di riferimento, quindi l’impronta stilistica dell’ambiente, iniziamo a sviscerare le idee per quanto riguarda i materiali, i colori, la tipologia di illuminazione, di arredo e complementi”.

Di seguito vi mostriamo parti di una moodboard creata per un progetto di ristrutturazione contract, quindi per un ristorante di Torino “La ferramenta del gusto” curato da Davide Vicenzutto, un altro nostro architetto specializzato nella ristrutturazione di uffici e locali commerciali.
Stile e suggestioni

Stile e suggestioni

🔸🔸🔸

2- Scelta dei Materiali

Scelta dei materiali

Scelta dei Materiali

 

“I materiali sono la base da cui partire, perché ogni stile ha dei materiali che lo contraddistinguono.

Se pensi ad uno stile industriale per esempio, i primi materiali che ti vengono in mente sono i metalli ferrosi, il cemento lucidato, la resina industriale, il rame, il legno, i mattoni a vista”.

🔸🔸🔸

3- Scelta dei Colori

Scelta dei Colori

Scelta dei Colori

 

“Dopodiché si passa ai colori dominanti dell’ambiente da ristrutturare e di ogni singola stanza. Non è detto che una volta scelto uno stile, questo possa poi adattarsi in maniera perfetta ad ogni stanza. Bisognerà fare una mediazione attraverso colori e anche attraverso alcuni materiali. Prendiamo l’esempio di un privato che preferisce uno stile total white, man mano che si svolgono i lavori si rende conto da solo o grazie ai nostri consigli che è uno stile che non può essere adottato in tutta la casa, ma solo nella zona giorno.
🔸🔸🔸

4- Scelta della tipologia di Illuminazione

Scelta della tipologia di Illuminazione

Scelta della tipologia di Illuminazione

“Il terzo step è la scelta della tipologia di illuminazione, una scelta fondamentale, che cambia tutta l’atmosfera di uno spazio. Uno delle mancanze principale nei progetti di ristrutturazione fai da te, sta proprio nella ricerca di un design anche per le luci perché spesso è un aspetto sottovalutato, ma di fondamentale importanza. Funziona così anche per i film, una fotografia scialba e non curata mina tutta la qualità del film, fateci caso! Anche per questo step, lo stile scelto è il faro per la scelta dell’illuminazione”.
🔸🔸🔸

5- Finiture, Pavimenti e Pareti

Finiture, Pavimenti e Pareti

Finiture, Pavimenti e Pareti

“In questa fase spesso si definisce anche il tipo di pavimento che si vorrà posare, rivestimenti e pittura delle pareti, insieme alla tonalità e struttura delle finiture”.

🔸🔸🔸

6- Arredi e Complementi

Arredi e Complementi

Arredi e Complementi

 

“Una volta definito questi aspetti principali, si passa alla parte di arredi e di complementi, forse la parte in cui i dettagli vanno a personalizzare ancora di più lo stile scelto e a renderla davvero casa tua”.

 

Se hai domande sul nostro progetto creativo o se stai pensando di ristrutturare casa o il tuo locale commerciale, scrivicelo qui nei commenti e seguici sui nostri canali social!
#spazidibenessere

#spazidibenessere